Tema di una suasoria


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Tema di una suasoria

Tempus est Alexandrum cum orbe et cum sole desinere. «Quod noveram, vici; nunc concupisco quod nescio».
Quae tam ferae gentes fuerunt, quae non Alexandrum posito genu adoraverint? patris trophaea consistimus. Non quaerimus orbem, sed amittimus. Immensum et humanae intemptatum experientiae pelagus [est], totius orbis vinculum terrarumque custodia, inagitata remigio vastitas, litora modo saeviente fluctu inquieta, modo fugiente deserta; taetra caligo fluctus pemit, et nescio qui, aeterna nox obruit quod humanis natura subduxit oculis. Testatum est, Alexander, nihil ultra esse, quod vincas; revertere.
da Seneca il Vecchio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38734

[darkshines] - [2015-08-28 13:42:36]
È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38734

[silvana] - [2015-08-28 15:15:32]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile