Un interrogatorio al termine di una battaglia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un interrogatorio al termine di una battaglia
Pagina 463 Numero 28

C. Iunius, unus ex tribunis, Tempanium equitem vocari iussit et coram populo ei «Sex. Tempani,» inquit ("disse"), «quaero ex te existimesne C. Sempronium consulem in tempore pugnam inisse aut firmavisse subsidiis aciem aut boni consulis officium perfecisse. Ex te quaero tune ipse, victis legionibus Romanis, tuo consilio equites ad pedes deduxeris restituerisque pugnam; num tibi atque equitibus consul ipse subvenerit aut miserit praesidium; ecquem in castris nostris consulem, ecquem exercitum inveneritis ad deserta castra, relictos saucios milites. Haec pro virtute tua fideque dicere debes hodie». Adversus haec Tempanius: «Quanta rei bellicae prudentia» inquit ("disse"), «in C. Sempronio imperatore fuerit, non milites existimare debent, sed populus Romanus iudicabit».
da Livio


Oggi hai visualizzato 3 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38586

[silvana] - [2015-09-24 19:31:31]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile