Il coraggio di Orazio Coclite


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il coraggio di Orazio Coclite
Pagina 319 Numero 30

In bello contra Etruscos Romani insignia virtutis exempla praebuerunt. Porsenna, Etruscorum rex, cum infesto exercitu Romam venerat et, Tarquinios in urbem restituturus, Ianiculum iam ceperat. Cives ergo intra urbis moenia ex agris demigraverunt, se suaque contra hostes defensuri: urbs enim saepta muris Tiberique flumine, satis tuta eis videbatur ("sembrava"). Sed Etrusci Porsennae ipsius iussu ad pontem Sublicium pugnabant et iam urbem capturi erant, cum Horatius Cocles, nobilis Romanus civis, magnum exemplum suae virtutis praebuit. Is enim pro ponte Sublicio obstitit, aciem ("la schiera", acc. f. sing.) hostium solus sustinens et audacia sua hostes commovens. Minaciter volvens truces oculos, duces Etruscorum provocabat et acriter pugnabat. Tandem, ponte a tergo a civibus rescisso, hostes repulsi sunt. Tum Cocles armatus in Tiberim desiluit multisque superincidentibus hostium telis incolumis ad suos tranavit. Grata erga tantam virtutem civitas fuit: ei agellum ex agro publico donavit. Statua quoque in comitio posita est.
da Livio


Oggi hai visualizzato 11 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38533

[darkshines] - [2016-01-23 09:14:01]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile