Il destino di Ciro


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il destino di Ciro

Post multos deinde reges per ordinem successionis regnum ad Astyagen descendit. Hic nefastum somnium habuit et consulti harioli ei praedixerunt regni amissionem ob nepotem quem ("che", acc. m. sing.) filia partura erat. Hoc responso exterritus, neque claro viro neque civi filiam suam sed ex gente obscura Persarum Cambysi, mediocri viro, in matrimonium tradidit. Ac ne sic quidem (ne... quidem "neppure") somnii metu deposito gravidam ad se filiam arcessit, ut sub avi oculis partus necaretur (ut... necaretur "affinché fosse ucciso"). Infans igitur Harpago, regis amico, datus est. Hic eum necaturus erat, sed regis filiae ultionem timens, pastori regii pecoris puerum exponendum ("da esporre") commisit. Sed eius uxor regium puerum videre cupiebat. Illis precibus defatigatus, pastor, postquam in silvam reverterat, invenit iuxta infantem canem feminam ubera praebentem et a feris alitibusque eum defendentem. Motus et ipse miesericordia, domum puerum portavit eum aliturus. Atque ita pro filio pastoris educatum est idem qui ("che" nom. m. sing.) pro nepote regis expositus erat. Cum puer adolevit, Cyrum nomen accepit.
da Giustino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38532

[silvana] - [2015-09-18 14:52:21]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile