Mercanti, contadini, operai (b)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Mercanti, contadini, operai (b)

De artificiis et quaestibus haec fere accepimus: primum improbantur quaestus portitorum et feneratorum, qui ("che", nom. m. plur.) in odia hominum incurrunt. Illiberales autem et sordidi sunt quaestus mercennariorum omnium, quia eorum operae, non artes emuntur; est enim in illis merces auctoramentum servitutis. Opificesque omnes sordidam artem exercent; nec enim quicquam ingenuum ("qualcosa di nobile") habere potest ("può") officina. Minimeque illae artes existimantur, quae ("che", nom. f. plur.) ministrae sunt voluptatum: cetarii, laniii, coqui, fartores, piscatores, ut ("come") dicit Terentius poeta, omnes viles sunt; adde huc, si ("se") placet, unguentarios, saltatores, totumque ludum talarium.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38530

[darkshines] - [2016-01-23 10:03:23]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile