Alessandro e il nodo di Gordio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro e il nodo di Gordio

Alexander postquam Gordium urbem in dicionem suam redegit, Iovis templum intravit et vehiculum, quo("su cui", abl. n. sing.) ordius, Midae pater, vehebatur, adspexit. In hoc notabile erat iugum quod ("che", nom. n. sing.) multis nodis adstrictum erat; in semet implicati ("intrecciati", nom. m. plur.), hi omnium oculis suos vinculos occultabant. Quare civitatis incolae in oraculi sortem confidebant: qui ("colui che", nom.) illum inexplicabile vinculum solverit, in potestatem suam Asiam rediget. Tum cupido in regis animum incessit. Alexander nunc vehementer illam sortem explere cupiebat et totius Asiae imperium tenere. Circa regem erat et Phrygum et Macedonum turba, illa expectatione suspensa ("ansiosa", nom. f. sing.) haec sollicita ex temeraria regis fiducia. Alexander, suorum atque advenarum magna cum admiratione, postquam nequaquam diu cum nodis luctaverat, repente gladio omnia lora rupit: sic oraculi sortem vel elusit vel implevit.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38512

[darkshines] - [2016-01-18 14:00:38]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile