L’uomo non incolpi la natura o la fortuna


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
L’uomo non incolpi la natura o la fortuna

 Falso queritur de natura sua genus humanum, quod imbecilla natura atque sorte potius quam virtute vita regatur. Sed, si contra reputes, nihil aliud neque maius neque praestabilius natura esse invenias, magisque naturae industriam hominum deesse quam vim. Sed dux atque dominus vitae mortalium animus est. Qui, si virtutis viA ad gloriam grassatur, abunde pollens potensque est et clarus, neque fortunA eget: nam probitatem, industriam aliasque artes bonas neque dare neque eripere cuiquam fortuna potest. Sin, captus gravibus cupidinibus, ad inertiam et voluptates corporis ruit, perniciosa libidine paulisper usus, ubi per socordiam vires, tempus, ingenium diffluxere, naturae infirmitas accusatur: suam quisque culpam auctores ad eam transferunt. Quodsi hominibus bonarum rerum tanta cura esset, quanto studio aliena ac nihil profutura petunt, neque regerentur casibus magis quam regerent casus et eo magnitudinis procederent ut gloriam aeternam adipiscerentur.
da Sallustio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38212

[mastra] - [2016-02-25 11:06:33]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile