La morte di Ortensio

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La morte di Ortensio

 Cum, e Cilicia decedens, Rhodum venissem, et eo mihi de Quinti Hortensi morte adlatum, opinione omnium maiorem cepi dolorem. Nam et, amico amisso, cum consuetudine iucunda tum multorum officiorum coniunctione me privatum videbam et interitu talis auguris dignitatem nostri collegi deminutam dolebam. Augebat etiam molestiam quod in magna sapientium civium bonorumque penuria, vir egregius, alienissimo rei publicae tempore exstinctus, auctoritatis et prudentiae suae triste nobis desiderium reliquerat. Dolebam etiam quod non, ut plerique putabant, adversarium aut obtrectatorem laudum mearum, sed socium potius et consortem pretiosi laboris amiseram. Etenim, si in leviorum artium studio memoriae proditum est poetas nobiles poetarum equalium morte doluisse, quo tandem animo eius interitum ferre debui, cum quo certare erat gloriosius quam omnino adversarium non habere?
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/38102

[emi53rm] - [2019-04-25 12:29:22]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile