Alessandro e il nodo di Gordio


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro e il nodo di Gordio

Alexander, cum urbs redacta esset in suam dicionem, Iovis templum intravit. Vehiculum quo Gordium Midae patrem vectum esse constabat, adspexit. Notabile erat iugum adstrictum compluribus nodis in semetipsos implicatis et celantibus nexus. Incolis deinde adfirmantibus, editam esse oraculosortem, Asiam occupaturum qui inexplicabile vinculum solvisset, cupido incessit animo temptare id solvere. Circa regem erat et Phrygum turba et Macedonum, ulla exspectatione suspensa, haec sollicita ex temeraria regis fiducia: quippe series nodorum tam adstricta erat ut initium et dinis nexuum, nec ratione nec sine perspici posset. Alexander soluturus nodos, cum temptavisset diu, «Nihil» inquit «interest, quomodo solvantur» (in che modo si sciolgano( et cum rapuisset omnia gladio, oraculi sortem elusit.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/37735

[darkshines] - [2016-01-28 10:23:33]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile