Il tradimento di Tarpea


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il tradimento di Tarpea
Pagina 95 Numero 46

Romani confugerant in Capitolium, quod a Sabinis oppugnabatur. Capitolii custos Spurius Tarpeius erat. Eius filia, quam tarpeiam appellabant, forte a Capitolio descenderat ut e fonte sacro aquam sacrificiis aptam hauriret. T. Tatius, Sabinorum dux, quo meliorem viam ad Capitolium cognosceret, Tarpeiae dixit: «Quod optabis, egomet libenter concedam, ubi exercitum meum in Capitolium duxeris». Puella, quae nullum dolum timebat, portam aperuit ut eos in arcem introduceret, sed a duce petiit quod Sabini in laevo brachio habebant, anulos et armillas. Tunc Tatius militibus imperavit ut Tarpeiam scutis obruerent ne fugeret, adfirmans Sabinos in laevo brachio non solum anulos et armillas, quae Tarpeia indicaverat, sed etiam scuta quoque gerere. Sic impia Tarpeia nece proditionis poenam solvit.
da Livio


Oggi hai visualizzato 6 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 9 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/37582

[darkshines] - [2016-09-29 12:39:26]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile