Muzio Scevola

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Muzio Scevola

 Cum a Porsena, rege Etruscorum, urbem nostram gravi ac diutino bello urgeri aegre ferret, castra eius clam ferro cinctus intravit, immolantemque ante altaria conatus occidere est. Ceterum inter molitionem pii pariter ac fortis propositi oppressus, causam adventus non texit et tormenta quantopere contemneret mira patientia ostendit: perosus enim, credo, suam dexteram, quod eius ministerio in caede regis uti nequisset, iniectam foculo exuri passus est. Nullum profecto dii immortales admotum aris cultum adtentioribus oculis viderunt. Ipsum quoque Porsenam oblitum periculi sui ultionem suam vertere in admirationem coegit, nam: »Revertere -inquit- ad tuos, Muci, et eis refer te, cum vitam meam petieris, a me vita donatum ». Cuius clementiam non adulatus, Mucius, tristior Porsenae salute quam sua laetior, urbi se cum aeternae gloriae cognomine Scaevolae reddidit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36700

[silvana] - [2019-02-11 10:40:36]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile