Lealtà romana nei confronti di Pirro

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Lealtà romana nei confronti di Pirro

 Cum Pyrrhus rex in Italia esset et unam atque alteram pugnas prospere pugnasset, Ambraciensis quispiam Timochares, regis Pyrrhi amicus, ad C. Fabricium consulem furtim venit ac praemium petivit et, si de praemio conveniret, promisit regem venenis necaturum. Litteras quas ad regem Pyrrhum super ea causa miserunt, Claudius Quadrigarius scripsit fuisse hoc exemplo: "Consules Romani salutem dicunt Pyrrho regi. Nos pro tuis iniuriis continuis animo tenus commoti inimiciter bellum tecum bellare studemus. Sed communis exempli et fidei ergo visum est ut te salvum velimus, ut esset quem armis vincere possemus. Ad nos venit familiaris tuus, qui sibi praemium a nobis peteret si te clam interfecisset. Id nos negavimus velle, neve ob eam rem quicquam commodi expectaret, et simul visum est ut te certiorem faceremus ne, quid eiusmodi si accidisset, nostro consilio civitates putarent factum et, quod nobis non placet, pretio aut praemio aut dolis nos pugnare. Tu, nisi caves, iacebis ».
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36681

[darkshines] - [2019-10-22 11:23:51]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile