Il lago Valdimòne, una meraviglia della natura - Uno strano lago dalle acque sulfuree


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il lago Valdimòne, una meraviglia della natura - Uno strano lago dalle acque sulfuree
Pagina 150 Numero 157b

Lacus est circumscriptus in similitudinem iacentis rotae et undique aequalis; nullus sinus, obliquitas nulla; omnia paria sunt et quasi artificis manu cavata et excisa. Color non caeruleus sed viridis, quasi glaucus; sulphuris odor saporque medicatus. Spatium modicum est, tamen, cum crescit ventus, undae intumescunt. Nulla in hoc innatat navis - sacer enim est - sed innatant insulae, herbidae omnes, harundinum iuncorumque plenae. Interdum insulae, iunctae copulataeque continenti similes sunt; interdum autem ob ventos digeruntur; nonnumquam ob tranquillitatem singulae fluitant. Lacus in flumen egeritur, quod in speluncam mergitur.
da Plinio il Giovane


Oggi hai visualizzato 14 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di un brano.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36223

[silvana] - [2015-06-25 11:25:15]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile