Bisogna rinnovare a Cesare il proconsolato della Gallia


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Bisogna rinnovare a Cesare il proconsolato della Gallia
Pagina 131 Numero 150

Quid est cur Caesar in Provincia remanere velit, nisi ut ea, quae per eum adfecta sunt, rei publicae Romaeque perficiat? Num eum amoenitas locorum, urbium pulchritudo, hominum nationumque illarum humanitas (cortesia) et lepos, victoriae cupiditas, finium imperii propagatio (desiderio di allargare) retinet? Quid illis terris asperius, quid incultius illis oppidis, quid illis nationibus immanius, quid porro tot victoriis praestabilius, quid Oceano longius inveniri potest? Num eius reditus in patriam habet (comporta) offensiones? Utrum apud populum, a quo in Galliam missus est, an apud senatum, a quo ornatus est? Quare si nonnulli illum hominem non diligunt, nihil est quod eum de provincia devocent. Ad gloriam eum devocant, ad triumphum, ad gratulationem, ad summum honorem senatus, ad equestris ordinis gratiam, ad populi caritatem. Quare sit in eius tutela Gallia, cuius virtuti felicitatique commendata est.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato 3 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36215

[silvana] - [2015-06-07 11:29:36]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile