Lotte tra i generali di Alessandro dopo la sua morte


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Lotte tra i generali di Alessandro dopo la sua morte

Satis constat Macedones Eumeni post Alexandri mortem Cappadociam dedisse; hunc sibi Perdiccas adiunxerat magno studio, quia in homine fidem et industriam magnam videbat. Putabat enim eum sibi magnae utilitati futurum esse in iis rebus quas parabat. Cogitabat enim se occupaturum esse omnes partes Alexandri imperii, quod fere omnes in magnis imperiis concupiscunt. Neque vero hoc ille solus fecit, sed ceteri quoque omnes, qui Alexandri amici fuerant. Rerum scriptores narrant primum Leonnatum Macedoniam praeoccupare destinavisse. Is multis magnisque pollicitationibus Eumenem sibi iungere studuit; nam sperabat eum Perdiccam deserturum esse et secum societatem facturum esse. Sed, quia perducere eum non potuit («poté»), interficere temptavit; hoc non evenit. Tradunt enim Eumenem clam nocte sine ullo comite ex eius praesidiis effugisse.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36152

[darkshines] - [2015-03-25 10:42:55]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile