Cesare attacca Uxellodùno


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cesare attacca Uxellodùno
Pagina 401 Numero 93

Caesar contra exspectationem omnium Uxellodunum venit et, oppidum magnis operibus munitum videns, intellexit Uxellodunum non posse obsidione capi; tum, quod oppidani - ut a perfugis cognoverat - armis frumentoque abundabant, ab aqua hostem prohibere statuit. Flumen, vallem dividebat, quae totum paene montem cingebat, in quo erat positum oppidum Uxellodunum, undique praeruptum. Fluminis cursum avertere loci natura prohibebat. Ideo etiam oppidanis erat difficilis et praeruptus ad flumen descensus et ii, impedientibus nostris, certe neque adire flumen neque aquam comparare neque in oppidum redire possent (avrebbero potuto) sine vulneribus ac periculo vitae. Tum Caesar, eorum difficultate cognita, sagittariis funditoribusque dispisitis, a fluminis aqua oppidanos prohibebat.
da Cesare


Oggi hai visualizzato un brano.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 14 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/36025

[silvana] - [2015-05-05 19:00:06]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile