Gli acquedotti di Roma nel I secolo d.C.

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Gli acquedotti di Roma nel I secolo d.C.

Ab Urbe condita (dalla fondazione della città) Romani aquas aut ex puteis aut ex fontibus hauriebant; nunc autem in urbem confluunt Aqua Appia, Anio vetus, Anio novus, Aqua Marcia, Aqua Tepula, Aqua Iulia, Aqua Virgo, Aqua Augusta, Aqua Claudia. Post initium Samnitici belli auqam Appiam in urbem induxit Appius Claudius Crassus censor, qui (nom.: che) etiam viam Appiam a Porta Capena usque ad urbem Capuam fecit. Post paucos annos primo (avv.) M. Curius Dentatus censor Anionis veteris aquam in urbem perduxit. Agrippa aquam Virginem ex agro Lucullano Romam perduxit: aqua "Virgo" appellata est, quia militibus, qui (nom.: che) aquam quaerebant, virguncula venas secuti (nom.: seguendo) ingentem aquae modum (quantità) invenerunt. Aedicula, fonti proxima, pictura originis fabulam ostendit. Incipit Aqua Virgo via Collatia circiter ad miliarium octavum in palustribus locis; illinc et in rivo subterraneo et supra terram usque in Urbem pervenit.
da Frontino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35989

[darkshines] - [2015-02-17 21:16:23]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile