Filota si difende dall'accusa di tradimento

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Filota si difende dall'accusa di tradimento

Tum dicere iussus Philotas, sive conscientia sceleris sive magnitudine amens et attonitus, non attollere oculos, non hiscere audebat. Lacrimis deinde manantibus, linquente animo, in eum a quo tenebatur incubuit, abstersisque amiculo eius oculis, paulatim recipiens spiritum ac vocem, dicturus videbatur. Iamque rex, intuens eum, «Macedones» inquit «de te iudicaturi sunt: quaero an patrio sermone sis apud eos usurus». Tum Philotas «Praeter Macedonas» inquit «plerique adsunt, quos facilius, quae dicam, percepturos esse arbitror, si eadem lingua fuero usus, qua tu egisti ut oratio tua intellegi posset a pluribus». Tum rex: «Ecquid videtis odio etiam sermonis patrii Philotan teneri? Sed dicat sane, utcumque ei cordi est, dum memineritis aeque illum a nostro more quam sermone abhorrere». Atque ita contione excessit. Tum Philotas «Cum verba» inquit zzinnocenti reperire facile sit, modum verborum misero tenere difficile. Itaque inter optimam conscientiam et iniquissimam fortunam destitutus ignoro quomodo et animo meo et tempori paream. Abest quidem optimus causae meae iudex: qui cur me ipse audire noluerit, non, mehercule, excogito».
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35860

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile