Crasso riesce a conquistare l'Aquitania (I)

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Crasso riesce a conquistare l'Aquitania (I)

Crassus legatus in fines Vocatium et Tarusatium profectus est. Tum vero barbari, commoti quod oppidum Satiatium, et natura loci et manu munitum, paucis diebus a Crasso expugnatum esse vognoverant, legatos quoquoversus dimittere, coniurare, copias parare. Mittuntur etiam ad eas civitates legati quae sunt citerioris Hispaniae finitimae Aquitaniae; inde auxilia ducesque arcessuntur. QUorum adventu magna cum alacritate et magna hominum multitudinem bellum gerere conantur. Hostes loca capere, castra munire, commeatibus nostros intercludere. Ubi Crassus animadvertit suas copias propter exiguitatem non facile diduci, hostem et vagari et vias obsideri et castris satis praesidii relinquere, ob eam causam minus commode frumentum commeatumque sibi supportari, in dies hostium augeri, constituit proelium committere.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35848

[degiovfe] - [2019-04-06 11:01:30]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile