Un appello contro i pregiudizi dei giudici (I)


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un appello contro i pregiudizi dei giudici (I)
Pagina 248 Numero 14

In popularibus contionibus parum firmamenti et parum virium veritas habet, sed si in hoc loco quoque falsa invidia dominaretur, apud veros iudices non essemus. Etiamsi in contionibus ac sermonibus imperitorum, ob ingeniis tamen prudentium repudietur; etiamsi habeat repentinos impetus, spatio interposito et causa cognita, consenescat. Vos enim, iudices, ante quam de ipsa causa dicere incipio, primum hortor, id quod aequissimum est, ne quid praeiudicati huc afferatis: etenim non modo auctoritatem sed etiam nomen iudicum amittamus, nisi hic ex ipsis causis iudicemus, si ad causas iudicia iam facta domo deferamus; deinde, si quam opinionem iam vestris mentibus comprehendistis, si eam ratio convellet, si oratio labefactabit, si denique veritas extorquebit, ne repugnaveritis eamque animis vestris remittite. Tum autem dum ego causam expono, nolite contradicere sed ad extremum exspectate meque meum dicendi ordinem servare sinite; cum peroravero, tum si quid requiratis, ad omnia respondebo.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato 9 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 6 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35789

[silvana] - [2015-03-20 13:32:49]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile