Un nuovo tentativo di attaccare Pàtara


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un nuovo tentativo di attaccare Pàtara

Aemilius, postquam omissas in Lycia res et Livium profectum in Italiam esse cognovit, cum ipse, ab Epheso tempestate repulsus, Samum revertisset, turpe ratus est temptata frustra Patara esse atque proficisci eo tota classe et summa vi adgredi urbem statuit. Miletum praetervecti, in Bargylietico sinu escensionem ad Iasum fecerunt. Agrum Romani hostiliter depopulati sunt. Missis deinde qui per colloquia principum et magistratuum temptarent animos, postquam ii nihil in potestate sua responderunt esse, urbem Aemilius oppugnari instituit. Sed erant Iasensium exules cum Romanis: ii frequentes Rhodios orare institerunt, ne urbem et vicinam sibi et cognatam innoxiam perire sinerent. Rhodii moti precibus, urbis casum miserantes, tandem pervicerunt Romanos ut oppugnatione abstinerentur. Profecti inde, dum oram Asiae legunt, Loryma perveenrunt. Ibi Aemilius Rhodios percontatus est num Pataris universa classis in portu stare posset et cum non posse respondum esset, etiamsi nollet, totam rem omittere statuit et Samum naves reduxit.
da Livio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35764

[silvana] - [2015-12-16 18:37:10]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile