La fine dell'assedio della cittadella di Usselloduno


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La fine dell'assedio della cittadella di Usselloduno
Pagina 365 Numero 15

Caesar cum complures suos vulnerari videret, ex omnibus oppidi partibus montem ascendere iussit. Eo facto perterriti oppidani, cum quid ageretur in locis reliquis essent suspensi, revocaverunt ab oppugnatione operum Romanorum armatos murisque disposuerunt. ita nostri fine proelii facto celeriter opera flamma comprehensa partim restinxerunt, partim intersciderunt. Cum pertinaciter oppidani in sententia permanerent, ad postremum cuniculis venae fontis intercisae sunt atque aversae. Quo facto repente perennis exaruit fons tantamque attulit oppidanis salutis deperationem, ut id non hominum consilio, sed deprum voluntate factum putarent. Itaque se necessitate coacti tradiderunt. Caesar, cum suam lenitatem cognitam omnibus sciret, exemplo supplici deterendos eos existimavit. Itaque omnibus qui arma tulerant manus praecidit vitamque concessit.
da Cesare


Oggi hai visualizzato 3 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 12 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35275

[silvana] - [2015-11-01 15:19:47]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile