I discordi di Pompeo, Cesare e Labieno prima della battaglia di Farsàlo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I discordi di Pompeo, Cesare e Labieno prima della battaglia di Farsàlo
Pagina 314 Numero 14

Pompeius castra in colle habebat et ad infimas radices montis aciem instruebat. Caesar ex eo loco movit semperque erat in itineribus. Insolitum ad laborem Pompei exercitum cotidianis itineribus defatigabat. Tum Caesar apud suos dixit: «De proelio cogitemus. Animo simus ad proelium parati; non facile occasionem postea reperiemus». Confestimque expeditas copias eduxit.
Pompeius quoque, ut postea cognitum est, suorum omnium hortatu statuerat proelio decertare. Tum Pompeius apud suos dixit: «Scio me paene incredibilem rem promittere; sed rationem consilii mei accipite: firmo animo proelium faciamus. In dextrum Caesaris cornu ab latere aperto impetum faciamus et a tergo aciem circumveniamus, perturbatum exercitum pellamus. Sine periculo legionum et paene sine vulnere bellum confaciamus».
da Cesare


Oggi hai visualizzato 11 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35208

[darkshines] - [2014-12-27 12:25:53]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile