Un violento scambio epistolare fra Dario e Alessandro


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un violento scambio epistolare fra Dario e Alessandro
Pagina 295 Numero 16

Alexandro litterae superbe a Dareo, Persarum rege, scriptae redduntur. Postulabat Dareus Alexandrum matrem sibi et coniugem liberosque restituisse. Contra Alexander Dareo rescripsit: «Dareus, avus tuus, Graecos coloniasque Graecorum Ionias omni clade vastavit, cum magno deinde exercitu mare traiecit et cum Macedonia Graeciaque bellum gessit. Xerxes, navali proelio victus, Mardonium tamen reliquit in graecia. Mardonius vastavit urbes, agros ussit. Vos impia enim bella suscipitis. Ego repello igitur bellum, non indico. Ego magnam partem Asiae in dicionem redegi meam, te acie vici. Ne belli quidem iura in me servavisti; tamen, si veneris supplex, et matrem et coniugem et liberos sine pretio te recepturum esse promitto. Et vincere et consulere victis scio. Te committere nobis times sed nos promittimus impune venturum. De cetero, cum mihi scribes, memento non solum regi te, sed etiam tuo regi scribere».
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato 8 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 7 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35200

[silvana] - [2015-10-31 15:54:59]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile