Discorso del console prima della battaglia (II)

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Discorso del console prima della battaglia (II)

Ubi talia dixit, laudatus est militum clamore consul atque ita orationis finem incepit: «Avi nostri cum Gallis in Gallia genitis bellum fecerunt; nunc autem Galli iam degeneres sunt mixtique (Gallograeci enim appellantur): Macedones, qui Alexandriam in Aegypto, Seluciam ac Babyloniam, vel sparsas per orbem terrarum colonias habent, in Syros, Parthos Aegyptiosque degeneraverunt. Tarentinis ex Spartana dura et horrida disciplina paucum mansit. Beluae captae feritatem silvestrem nons ervant, cum humano cibo aluntur, atque mitescunt; sic Galli iam antequam ferociam perdiderunt postquam his terris, omnibus abundantibus ac vacuis asperitatibus, accepti sunt: uberi agro, miti caelo, clementibus accolarum ingeniis mansuefacta est omnis Gallorum feritas. Timorem, ergo, milites fugite cum in bello eritis, quia gloriam magnam molles Galli Romae dabunt».
da Livio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/35183

[silvana] - [2014-12-25 12:04:07]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile