Nerone è sempre più solo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Nerone è sempre più solo
Pagina 119 Numero 11

Postquam Neroni, tricesimum et tertium aetatis annum agenti, nuntiata est etiam ceterorum exercituum defectio, litteras prandenti sibi redditas concerpsit, mensam subvertit, duos scyphos gratissimos solo inlisit ac petivit a Lucusta venenum, quod in aurea pyxide positum erat, et id sumpturus erat - credo -, at postea transiit in hortos Servilianos, unde libertos fidissimos Ostiam classem ad fugam praeparaturos misit. Cogitatio autem fugae in posterum diem dilata est. Sed ad mediam fere noctem excitatus, ut comperit stationem militum recessisse, prosiluit e lecto et arcessivit amicos, at quia eorum nemo respondebat, ipse cum paucis familiaribus hospitia singulorum adiit. Verum clausae erant omnium fores et nemo respondebat, itaque princeps in cubiculum rediit, unde iam et custodes diffugerant, cum etiam stragula diripuissent et pyxidem ipsam veneni amovissent; ac statim Spiculum murmillonem vel alium percussorem, cuius manu periret, requisiturus erat: neminem autem repperit et «Ergo ego» - dixit - «nec amicum habeo, nec inimicum?» procurritque quasi praecipitaturus se in Tiberim.
da Svetonio


Oggi hai visualizzato 4 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 11 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34991

[silvana] - [2015-05-04 18:39:51]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile