Le insulae, casermoni fatiscenti


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Le insulae, casermoni fatiscenti
Pagina 20 Numero 11

Propter Romanorum civium infinitam frequentiam innumerabiles habitationes opus est explicare in altitudinem: hae praebebunt tria vel quattuor tabulata et altae circiter septem passus erunt. Ergo, quoniam recipere non possunt areae planae tantam multitudinem quae habitat in urbe, ad auxilium altitudinis aedificiorum res coegit devenire. Itaque pilis lapideis, structuris testaceis, parietibus caementiciis insularum ficiorum res coegit devenire. Itaque pilis lapideis, structuris testaceis, parietibus caementiciis insularum altitudines exstruentur et contignationibus crebris coaxabuntur: itaque altitudo cenaculorum conductoribus proderit, quod pulchras despectationes perficient. Ergo moenibus e contignationibus, quia areae alto spatio multiplicantur, populus Romanus egregias habere potest sine impeditione habitationes. Alioqui in istis insulis saepe ruinae et incendia eveniunt, quae incolis obsunt, praesertim si summa tabulata habitant.
da Vitruvio


Oggi hai visualizzato 13 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 2 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34947

[silly] - [2015-04-25 23:06:27]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile