Litavicco, capo dell'esercito Eduo, parla ai suoi soldati

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Litavicco, capo dell'esercito Eduo, parla ai suoi soldati

 Litaviccus cum milia passuum circiter XXX a Gergovia abesset, convocatis subito militibus lacrimans "Quo proiciscimur," inquit "milites? Omnis noster equitatus, omnis nobilitas interiit; principes civitatis, Eporedorix et Viridomarus, insimulati proditionis ab Romanis interfecti sunt. Haec ab his cognoscite, qui ex ipsa caede fugerunt". Producuntur ii, quos ille edocuerat quae dici vellet, atque eadem, quae Litaviccus pronuntiaverat, multitudini exponunt: omnes equites Haeduorum interfectos, quod conlocuti cum Arvernis dicerentur; ipsos se inter multitudinem militum occultasse atque ex media caede fugisse. Conclamant Haedui et Litaviccum obsecrant, ut sibi consulat. "An dubitamus", inquit ille "quin Romani ad nos intericiendos concurrant? Proinde si quid in nobis animi est, persequamur eorum mortem, qui indignissime interierunt, atque hos latrones intericiamus". Ostendit cives Romanos, qui eius praesidii iducia una ierant. Continuo magnum numerum rumenti commeatusque diripit, ipsos crudeliter excruciatos intericit.
da Cesare


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34733

[biancafarfalla ] - [2015-02-27 16:44:42]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile