Generosità e modestia di alcuni generali romani

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Generosità e modestia di alcuni generali romani

 Scipio, vigesimum quartum annum agens, cum in Hispania Carthagine potitus esset, eximiae pulchritudinis puellam inter captivas cognovit, quae cuidam nobili Celtibero desponsa erat. Ei non solum pepercit sed libertatem donavit. Nam parentibus et adulescenti, cui nuptura erat, eam inviolatam tradidit, auro etiam adiecto quod pro redemptione puellae acceperat. Eadem abstinentia usus est Cneius Marcius, qui, editis in bello conspicuae fortitudinis operibus, cum a Postumio consule donis militaribus donaretur, nihil ex his praeter equum, quo in acie uteretur, accepit. Marcus Curius, cum Samnites aurum attulissent ut ad eum donaretur, «Imperare malo – inquit – locupletibus quam ipse fieri locuples». Cato Censor in Hispania haedinis pellibus pro stragulis usus est et eodem cibo, quo milites, vesci voluit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34197

[darkshines] - [2016-09-21 11:17:17]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile