Le ricchezze e il buon nome


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Le ricchezze e il buon nome

 Magnopere laudanda nobis videntur quae Phocion Atheniensis legatis Philippi respondit. Quamvis saepe exercitibus praefuerit et summos magistratus ceperit, tamen notior videtur integritate vitae quam in re militari labore (attività). Tanta fuit in eo abstinentia in re publica ut cognomine «Bonus» appellatus sit. Vixit enim perpetuo pauper, cum ditissimus fieri posset propter frequentes honores et potestates, quae ei a populo delata sunt. Narrant enim a rege Philippo olim ei oblata esse magnam pecuniam et ingens auri pondus, quae tamen ille repudiavisse dicitur. Tunc legati, qui a rege iussi erant ea munera ferre, eum hortabantur ut ea acciperet non pro se, sed pro liberis suis. Nam difficile videbatur eos in summa paupertate paternam gloriam tueri posse. Tunc ille: «Si mei – inquit – similes erunt, eos alet idem hic agellus qui me ad hanc dignitatem perduxit; sin dissimiles, nolo illorum augere luxuriam».
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34185

[darkshines] - [2017-05-08 20:26:40]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile