banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il dado è tratto
Pagina 229 Numero 267

 Caesar, consecutus suas cohortes ad Rubiconem flumen, qui provinciae (giurisdizione) eius finis erat, paulum constitit ac, reputans quid moliretur, conversus ad milites: «Etiamnunc – inquit – regredi possumus; sed, si ponticulum hunc superaverimus, statim in armis erimus». Dum ipse cunctatur, mirum portentum apparuit. Nam quidam homo eximia corporis magnitudine et forma repente conspectus est, harundine (flauto) canens. Ut eum audirent cum multi incolae vicinitatis et plurimi milites ex stationibus convenissent, inter quos aenatores erant, ille rapuit ab uno tubam, prosiluit in fluminis undas et ingenti spiritu classicum (segnale di battaglia) canens, contendit ad alteram ripam. Tunc Caesar: «Eamus (Andiamo) – inquit – quo (dove) deorum voluntas et adversariorum pervicacia nos vocant. Alea iacta est». Hoc cum dixisset, flumen transire coepit.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/34079
[degiovfe] - [2018-09-25 18:54:47]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!