Disonestà cretese, astuzia cartaginese


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Disonestà cretese, astuzia cartaginese

 Hannibal, post Romanorum victoriam, cum a suis civibus ex patria expulsus esset, Cretam ad Gortinios venit, secum ingentem pecuniam portans, ut suis necessitudinibus provideret et vitam sustentaret; sed, cum avaritiam (ingordigia) suorum hospitum cognovisset, in magno timore erat. Tunc, ut eorum avaritiam vitaret et suas divitias servaret, dolum adhibuit. Nam amphoras complures complevit plumbo et sabulo, earumque os operuit auro et argento et eas, dum principes civitatis spectant, in templo Dianae deposuit, quasi (come se) eas deae tutelae et eorum fidei committeret. Sic Cretenses decepti magna diligentia amphoras custodiverunt ne fures aut ipse Hannibal eum thesaurum asportarent, quem ipsi iam suum existimabant. Interim statuas aeneas, quas omni sua pecunia compleverat, in propatulo suae domus abiecit, neglegentiam et incuriam simulans. Cretenses iterum (per una seconda volta) sua stultitia decepti sunt neque ullo modo illas curaverunt. Sic calliditate suas divitias servavit Poenus.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/33926

[darkshines] - [2014-09-16 15:38:08]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile