Il Caos all’origine del mondo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il Caos all’origine del mondo

 Principio mare et tellus et caelum, quod omnia tegit, erant unus vultus naturae in cuncto orbe, quem Chaos dixerunt poetae. Erant moles rudes indigestaeque, nec quicquam erat nisi pondus iners. Nullus sol praebebat lumen neque ulla erat in caelo luna: ubique erat tellus, ibi erant etiam pontus et aer. Sic erat instabilis tellus, innabilis aqua, aer sine luce: nulli rei sua forma manebat, quia in uno corpore frigida (gli elementi freddi) pugnabant cum calidis, humentia cum siccis, mollia cum duris. Hanc Deus litem diremit: nam a caelo terras et a terris abscıˉdit undas et circumfluo Oceano coercuit orbem terrarum. Sic, ubi hanc congeriem disposuit, eam divisit in membra. Principio terram glomeravit in speciem magni orbis (disco) et litora circumdedit aquis. Addidit et fontes immensaque stagna lacusque et cinxit flumina obliquis ripis. Tunc frondibus texit silvas et lapidosos erexit montes. Exinde squamosos pisces acceperunt undae, terra feras et volucres aer .
da Ovidio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/33904

[darkshines] - [2014-09-14 19:03:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile