La fondazione della città e la morte di Remo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La fondazione della città e la morte di Remo
Pagina 118 Numero 162

 Romulus et Remus urbem in iisdem locis ubi exposĭti educatique erant condidērunt; sed orta est inter eos contentio uter nomen novae urbi daret, eamque regĕret; adhibuēre (= adhibuērunt) auspicia. Remus prior sex vultŭres, Romulus postea, sed duodecim, vidit. Sic Romulus, augurio victor, Romam novam urbem vocavit; et ut eam prius legibus quam moenibus munīret, edixit ne quis (= che nessuno) vallum transilīret. Quod Remus irrīdens transilīvit; eum iratus Romulus interfecit, his increpans verbis: «Sic deinceps malo afficietur quicumque (= chiunque) transiliet moenia mea». Ita solus potītus est imperio Romulus.
da Lhomond


Oggi hai visualizzato 9 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 6 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32606

[darkshines] - [2014-08-29 12:07:26]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile