Un concentrato di vizi e virtù: l’ateniese Alcibiade


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un concentrato di vizi e virtù: l’ateniese Alcibiade

 Alcibiades, Cliniae filius, Atheniensis fuit. Natus in amplissima civitate summo genere, omnium aetatis suae multo formosissimus fuit, ad omnes res aptus consiliique plenus – namque imperator fuit summus et mari et terra – disertus, ditissimus, patiens, liberalis, splendidus, non minus in vita quam in victu ; affabilis, blandissimus, temporibus callidissime serviens. Educatus est in domo Pericli, eruditus a Socrate; socerum habuit Hipponicum, omnium Graeca lingua loquentium ditissimum. Multos cives liberalitate devinxit, plures etiam opera forensi suos reddĭdit. Itaque Athenienses non solum spem in Alcibiade maximam habebant, sed etiam timorem quia civitati et obesse plurimum et prodesse (= giovare) potĕrat; nam potentior et maior quam privatus erat.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32565

[darkshines] - [2014-08-11 18:51:53]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile