Lui, lei e l’altro: gli amori di Marte e di Venere

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Lui, lei e l’altro: gli amori di Marte e di Venere

 Vulcanus, cum resciit Venerem uxorem cum Marte clam concumbĕre et se virtuti eius obsistĕre non posse, catenam ex adamante fecit et circum lectum posuit, ut Martem astutiā decipĕret. Cum Mars ad constitutum venisset, concĭdit cum Venere in plagas adeo, ut se exsolvĕre non posset. Id Sol cum Vulcano nuntiavisset, deus Venerem atque Martem nudos cubantes vidit. Convocavit omnes deos, qui, ut vidērunt, risērunt. Ex eo conceptu nata est Harmonĭa, cui Minerva et Vulcanus vestem sceleribus tinctam muneri dedērunt. Itaque, ob indicium, Solis progeniei Venus semper fuit inimica.
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32554

[darkshines] - [2014-08-12 18:58:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile