Politica matrimoniale di Cesare


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Politica matrimoniale di Cesare

 Caesar flamen Dialis destinatus dimisit e matrimonio Cossutiam, quae ei nupsĕrat iustis nuptiis paulo ante. Postea Corneliam, Cinnae consulis filiam, duxit uxorem, ex qua ei mox Iulia nata est; neque dictator Sulla potuit compellĕre ut repudiaret. Deinde Calpurniam, L. Pisonis, qui successurus erat ei in consulatu, filiam, duxit uxorem et suam filiam Iuliam Gnaeo Pompeio despondit atque ei collocavit, repudiato priore (= il precedente) sponso Servilio Caepione. Cum quaestor esset, Iuliam amĭtam uxoremque Corneliam defunctas laudavit. Et in amĭtae quidem laudatione de eius ac patris sui origine sic dixit: «Amĭtae meae Iuliae maternum genus ab regibus descendit, genus paternum cum diis inmortalibus coniunctum est. Nam ab Anco Marcio sunt Marcii Reges, quo nomine fuit mater; a Venere Iulii, cuius gentis familia est nostra». In Corneliae autem locum Pompeiam duxit, Quinti Pompei filiam, L. Sullae neptem. Cum Pompeia deinde divortium fecit, quia putabat Pompeiam adulteram.
da Svetonio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32548

[darkshines] - [2014-08-10 19:43:30]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile