Il piacere del convito


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il piacere del convito

 Si nusquam es forte vocatus
ad cenam, laudas secūrum holus ac, velut
[usquam
vinctus eas, ita te felīcem dicis amasque
quod nusquam tibi sit potandum. Iussĕrit
[ad se
Maecēnas serum sub lumĭnă primă venire
convīvam: «Nemon oleum feret ocius?
[Ecquis
audit?» cum magno blatĕras clamōre
[fugisque.
da Orazio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32498

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile