La vanità umana


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La vanità umana

 Omnĭbus pueris nota est Phaedri fabella de cervi vanitate. Cervus quondam, qui ad fontem venĕrat siti compulsus, effigiem suam in aqua videns, ramosa cornua laudabat crurumque nimiam tenuitatem vituperabat. Subito venatorum vocibus conterrĭtus et canes latrantes audiens, per campum fugĕre incepit et brevi tempŏre cruribus exilibus quidem, velocibus tamen, canes elūsit et in tutum se recepit inter vicinae silvae arbŏres. Paulo post, canes latrantes iterumque appropinquantes audiens, salutem fugā petĕre temptavit; sed densi rami cornua retinentes cervi fugam impedivērunt. A venatoribus canibusque arreptus, miser cervus, decessurus, voce talia dixit: «O me infelicem ! Stultus contempsi crura, quae mihi salutem praebuērunt; laudavi magnopĕre (avv.) cornua, quae mihi mortem paravērunt».
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32472

[darkshines] - [2014-08-16 09:41:24]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile