Per la bellezza della pelle


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Per la bellezza della pelle

Romanae feminae putant cutem faciei erugari et tenerescere lacte asinino, et praesertim matronae sapties cotidie genas curant. Hoc faciebat Poppeae, altera uxor Neronis principis, quae balnearum quoque aquas temperabat et ob hanc causam eam comitabant asinarum greges. Rubores in facie cerussa tolluntur, vero ea vitia quae serpunt sincero butyro et farina hordeacia [tolluntur].
Levitas est, sed eam non ignoro propter appetentias feminarum: talum candidi iuvenci decoctum XL diebus noctibusque formabit liquorem qui a femina mappa inlinetur et candorem cutis et erugationem praestabit.
da Plinio il Vecchio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/32004

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile