È ora che Catilina se ne vada da Roma


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
È ora che Catilina se ne vada da Roma
Pagina 335 Numero 10

Quae cum ita sint, Catilina, perge quo incepisti: egredere aliquando ex urbe; patent portae; proiciscere. Nimium diu te imperatorem tua illa Manliana castra desiderant. Educ tecum etiam omnes tuos; purga urbem. Magno me metu liberaveris, modo (“purch?”) inter me atque te murus intersit. Nobiscum versari (“restare”) iam diutius non potes; non feram, non patiar, non sinam. Magnam dis immortalibus habeamus atque huic ipsi Iovi Statori, antiquissimo custodi huius urbis, gratiam, quod hanc tam taetram, tam horribilem tamque infestam rei publicae pestem totiens iam efugimus. Quam diu mihi consuli designato, Catilina, insidiatus es, non publico me praesidio, sed privata diligentia defendi.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato 13 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 2 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/31652

[biancafarfalla] - [2014-04-14 18:43:49]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile