I Druidi


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I Druidi
Pagina 138 Numero 20

Sacerdotes a Gallis Druides appellantur. Druides viri sapientes et docti sunt, qui (“i quali”, nom. plur. m.) de omnibus controversiis (controversia, ae, f. “controversia”) acri mente decernunt et praemia poenasque constituunt (“stabiliscono”). Si Gallus dives aut pauper iudiciis eorum (“ai loro giudizi”) non paruit, sacriiciis interdicunt (“lo bandiscono dalle cerimonie religiose”). Haec (“questa”, nom. sing. f.) poena apud Gallos gravis et turpis est. Nam, si homines sacriiciis interdicti sunt, impii (“empi”) existimantur: his (“da questi”, abl. plur. m.) omnes decedunt, sermonem vitant neque his (“a questi”, dat. plur. m.), quamquam supplices a Druidibus veniam (“perdono”) petunt, ius redditur. Mox infelices et inopes a civitate ad loca sivestria expelluntur ac vitam animalibus similem agere coguntur. Omnibus Druidibus praeest unus (“uno solo è a capo” + dativo), qui (“il quale”, nom. sing. m.) princeps inter pares non est, sed summam auctoritatem (“la più alta autorità”) habet.
da Cesare


Oggi hai visualizzato 10 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 5 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/31579

[darkshines] - [2014-03-26 10:55:52]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile