Platone e il vino

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Platone e il vino

 Ex insula Creta quispiam Platonicum esse se philosophum dicebat et videri gestiebat. Erat autem nihi?li homo et nugator et praeterea vini libidine ebriosus. Is in conviviis iuvenum, ubi utiles delectabilesque sermones coeperant, silentio ad audiendum petito, loqui coeptabat atque hortabatur omnes ad bibendum idque se facere ex decreto Platonico praedicabat, tamquam Plato in libris, quos de legibus composuit, laudes ebrietatis copiosissime scripsisset utilemque esse eam bonis ac fortibus viris censuisset. Ac simul inter eiusmodi orationem crebris et ingentibus poculis vinum ingurgitabat, fomi?tem esse quendam dicens ingenii virtutisque, si mens et corpus hominis vino flagraret. Sed Plato non, ut ille nebulo opinabatur, ebrietatem istam turpissimam, quae labeface?re et imminue?re hominum mentes solet, laudavit, sed hanc largiorem paulo iucundioremque vini invitationem non improbavit. Nam et modicis honestique inter bibendum remissionibus refi?ci integrarique animos putabat.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/30902

[darkshines] - [2014-03-23 12:57:43]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile