Un colpo di stato fallito


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un colpo di stato fallito
Pagina 168 Numero 131

 Princeps Carthaginiensium Hanno opes suas ad occupandam dominationem intendit regnumque invadere, interfecto senatu, conatur. Cui sceleri sollemnem nuptiarum diem filiae suae legit, ut religione votorum nefanda commenta facilius tegerentur. Itaque plebi epulas in publicis porticibus, senatui in domo sua parat, ut poculis veneno infectis senatum sine arbitris interficeret orbamque rem publicam facilius invaderet. Qua re, magistratibus per ministros prodi?ta, scelus declinatum est. Hoc consilio praeventus, iterum servitia concitat statutaque rursus caedium die, cum denuo se proditum videret, timens iudicium, munitum quoddam castellum cum viginti milibus servorum armatis occupat. Ibi, dum Afros regemque Maurorum concitat, capitur, virgisque caesus, effossis oculis et manibus cruribusque fractis, in conspectu populi occiditur; corpus verberibus lacerum in crucem figitur. Filii quoque cognatique omnes, etiam innoxii, supplicio traduntur, ne quisquam aut ad imitandum scelus aut ad mortem ulciscendam ex tam nefaria domo superesset.
da Giustino


Oggi hai visualizzato 2 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 13 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/30866

[mastra] - [2014-02-24 02:46:46]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile