Dal vero amico bisogna accettare anche i rimproveri, se sinceri

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Dal vero amico bisogna accettare anche i rimproveri, se sinceri

Illud absurdum est, quod (= il fatto che) ii, qui monentur, eam molestiam, quam debent capere, non capiunt; eam capiunt, qua offendi non debent. Non anguntur enim se peccavisse, (se) obiurgari moleste ferunt; hoc contra oportebat: delicto dolere, correctione gaudere.
Ut igitur et monere et moneri proprium est verae amicitiae – et monere libere, non aspere, et reprehensiones subire patienter, non repugnanter – sic habendum est nullam in amicitiis pestem esse maiorem quam adulationem, blanditiam, adsentationem. Itaque semper notandum est hoc vitium, in quod delabuntur homines leves atque fallaces, ad voluptatem loquentes omnia, nihil ad veritatem.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/30699

[mastra] - [2014-01-04 15:10:21]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile