Un assassinio politico


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un assassinio politico
Pagina 459 Numero 301

 Erat ea tempestate Romae Numĭda quidam nomine Massiva, Masinissae nepos, qui, quia in dissensione regum Iugurthae advorsus fuĕrat, Adherbăle interfecto, profugus ex patria abiĕrat. Huic Sp. Albinus, qui cum Q. Minucio Rufo consulatum gerebat, persuadet, quoniam ex stirpe Masinissae sit, regnum Numidiae ab senatu petat. Quae postquam Massiva agitare coepit, Iugurtha Bomilcări, proxumo ac maxume fido sibi, imperat pretio insidiatores Massivae paret ac maxume occulte (eum interficiat). Bomīlcar mature regis mandata exsequitur et per homines talis negotii artifices insidias tendit. Igitur unus ex eo numero, qui ad caedem parati erant, paulo inconsultius Massivam aggredĭtur; illum obtruncat, sed ipse deprehensus indicium profitetur. Iugurtha, manufestus (coinvolto in) tanti sceleris, clam in Numidiam Bomilcărem dimittit et ipse paucis diebus eodem profectus est, iussus a senatu Italia decedĕre. Sed postquam Roma egressus est, fertur saepe eo tacitus respiciens postremo dixisse: «Urbem venalem et mature perituram, si emptorem invenĕrit!».
da Sallustio


Oggi hai visualizzato 2 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 13 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/30302

[biancafarfalla] - [2014-03-16 13:12:17]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile