I Romani e i banchetti


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I Romani e i banchetti

 M. Varro aptum iustumque numerum convivarum existimavit ac de mensis secundis et de bellariis scripsit. Is dicit convivarum numerum incipĕre oportēre a Gratiarum numero et progrĕdi ad Musarum, ita ut, cum paucissimi convīvae sunt, non pauciores sint quam tres, cum plurimi, non plures quam novem. Nam convīvas multos esse non convĕnit, quod turba plerumque est turbulenta. Deinde convivium constat ex rebus quattuor: si belli homuncŭli conlecti sunt, si electus locus, si tempus lectum, si apparatus non neglectus. Nec loquaces autem convīvas nec mutos legere oportet, quia eloquentia in foro et apud subsellia, silentium vero non in convivio, sed in cubicŭlo esse debet.
da Gellio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29948

[silly] - [2013-10-14 18:08:33]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile