Dubbi e angosce del pompeiano Cicerone


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Dubbi e angosce del pompeiano Cicerone

 CICERO ATTICO SAL.
Pedem in Italia video esse nullum qui non in istius1 potestate sit. De Pompeio scio nihil eumque, nisi in navim se contulerit, exceptum iri puto. O celeritatem incredibilem! Huius autem nostri; sed non possum sine dolore accusare eum de quo angor et crucior. Tu caedem non sine causa times, non quo minus quicquam Caesari expediat ad diuturnitatem victoriae et dominationis, sed video quorum arbitrio sit acturus. Recte sit censeo cedendum. De Oppiis egeo consili. Quod optimum factu videbitur, facies. Cum Philotimo loquere, atque adeo Terentiam habebis Idibus. Ego quid agam? Qua aut terra aut mari persequar eum qui ubi sit nescio? Etsi terra quidem qui6 possum? mari quo? Tradam igitur isti me? Fac (= Immagina) (me) posse tuto – multi enim hortantur –, num
etiam honeste? Nullo modo quidem. A te petam consilium, ut soleo? Explicari (= Essere districata) res non potest. Sed tamen, si quid in mentem venit, velim scribas, et ipse quid sis acturus.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29726

[silly] - [2013-10-10 15:55:25]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile