Alessandro, con sgomento dei barbari, è ferito in battaglia - Il testo adattato

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro, con sgomento dei barbari, è ferito in battaglia - Il testo adattato

Interea Macedones egressi incomposito agmine ad petendum pabulum opprimuntur a barbaris, qui decurrerunt de proximis montibus; pluresque capti sunt quam occisi: barbari autem, agentes captivos prae se, rursus recesserunt in montem. XX milia latronum erant; fundis sagittisque invadunt pugnam. Et dum rex eos obsidet, dimicans inter promptissimos ictus est sagitta, quae, fixa in medio crure, reliquerat spiculum. Maesti quidem et attoniti Macedones referebant illum in castra: sed nec barbaros fefellit regem subductum esse ex acie: nam prospexerant cuncta ex edito monte. Itaque postero die miserunt legatos ad regem, quos ille protinus iussit admitti: solutisque fasciis, dissimulans magnitudinem vulneris, ostendit crus barbaris. Illi, iussi considere, adfirmant non Macedonas tristiores fuisse quam ipsos, cognito vulnere ipsius; et si repperissent auctorem eius vulneris, dedituros fuisse: (dicebant enim) sacrilegos tantum cum dis enim pugnare; ceterum (dicebant) se, superatos vulnere illius, dedere gentem suam in fidem Alexandri.
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29643

[silvana] - [2014-05-31 17:46:34]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile