Alessandro sul trono di Dario


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro sul trono di Dario
Pagina 329 Numero 278

Ut Alexander urbem intravit, incredibilem ex thesauris summam pecuniae egessit: quinquaginta milia talentum argenti. Multi reges tantas opes longa aetate cumulaverant liberis posterisque, ut arbitrabantur. Quas una hora in externi regis manus intulit. Deinde Alexander consedit in regia sella, multo excelsiore quam pro habitu corporis. Itaque, cum pedes imum gradum non contingerent, unus ex regiis pueris mensam subdidit pedibus Alexandri. Et cum rex spadonem, qui Darei fuerat, ingemiscentem conspexisset, causam maestitiae requisivit. Ille indicat Dareum vesci in ea solitum esse, seque sacram eius mensam ad ludibrium recidentem sine lacrimis conspicere non posse. Subiit ergo regem verecundia violandi hospitales deos, iamque mensam subduci iubebat, cum Philotas: «Noli vero haec facere, rex, sed omen accipe hanc mensam, ex qua Dareus libavit epulas, tuis pedibus esse subiectam».
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato 11 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 4 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/29608

[darkshines] - [2014-06-06 11:03:15]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile